PANAMA - Panama City

Tour Paradiso Naturale 11 giorni/10 notti

  • Tour (voli esclusi) , Tour individuali
  • 11 giorni / 10 notti
  • Standard
  • Come da Programma

Un viaggio a Panama non è solo l'occasione per ammirare il celebre canale e il suo ingegnoso sistema di chiuse, ma anche per ammirare un territorio poco conosciuto che vi stupirà con il suo fascino straordinario. Con il suo picco vulcanico, circondato da foreste rigogliose e da spiagge incantevoli, bagnate dal mare cristallino dei Caraibi, Panama vi svelerà un lato inaspettato e indimenticabile.
Questa sottile lingua di terra dalla forma sinuosa che collega i due subcontinenti americani è un luogo dai forti contrasti. Importante centro commerciale posto lungo le più importanti rotte internazionali, Panama è immersa in un ambiente dalla selvaggia bellezza tropicale e dalla ricca biodiversità.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno: ITALIA – CITTA’ DI PANAMA (-/-/-)
Arrivo, trasferimento e sistemazione all’hotel Central Hotel o similare. Pernottamento.

2° giorno: CITTA’ DI PANAMA – COMUNITA’ EMBERA - GAMBOA (B/L/-)
Prima colazione. In mattinata trasferimento al piccolo porticciolo sulle sponde del lago Gatún e partenza a bordo di una piragua, canoa a motore, per raggiungere la comunità Emberá. All’arrivo, accoglienza e spiegazione da parte del capo villaggio, della storia della tribù, delle tradizioni e della ricchezza culturale. Visita della comunità seguito da un pranzo tipico e da uno spettacolo folcloristico con musica e danze tradizionali. In seguito trasferimento all’Hotel Gamboa Rainforest Resort o similare. Pernottamento.

3° giorno: GAMBOA – ISOLA BARRO COLORADO - GAMBOA (B/L/-)
Prima colazione. Trasferimento al molo di Gamboa e proseguimento in barca lungo il lago Gatún fino ad arrivare all’Isola Barro Colorado, riserva biologica dal 1923, gestita dal 1946 dallo Smithsonian Tropical Reserch Institute che svolge un lavoro di investigazione biologica e di ricerca sugli ecosistemi tropicali. Ogni anno dai 200 ai 300 ricercatori visitano l’area per studiarne l’ecologia, l’evoluzione e il comportamento delle piante e degli animali. Arrivo dopo circa 45 minuti, incontro con la guida della riserva e camminata di circa 2 ore e mezza (circa 2 km) lungo uno dei sentieri attraverso il bosco tropicale composto da grandi ficus, palme e ceiba e habitat di 122 specie di mammiferi, tra i quali 72 specie di pipistrelli, cinque specie di scimmie, aguti, tapiri, coati, bradipi e pecari. In seguito visita al Centro del Visitante che spiega la storia naturale di Barro Colorado. Pranzo in corso di escursione. Pernottamento.
Attenzione: escursione con servizio collettivo con guide locali parlanti spagnolo/inglese. Non opera di lunedì, giovedì e durante particolari giorni festivi. Si consiglia la prenotazione con largo anticipo.

4° giorno: PARCO NAZIONALE SOBERANIA – CASCO VIEJO – CITTA’ DI PANAMA (B/-/-)
Prima colazione. In mattinata camminata di circa 2 ore nel Parco Nazionale Soberania. In seguito trasferimento alla Città di Panama. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel tardo pomeriggio visita del Casco Viejo, il quartiere storico della città di Panama. Pernottamento.

5° giorno: CITTA’ DI PANAMA – DAVID – BOQUETE (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per David. Arrivo e trasferimento (privato, solo autista) a Boquete e sistemazione all’Hotel Finca Lerida (deluxe room). Pomeriggio dedicata ad un’escursione (privata con guida parlante spagnolo/inglese) per scoprire l’eccellenza del caffè di Boquete che grazie al clima, al fertile suolo e alla giusta altezza, permette di ottenere raffinate qualità, tra le migliori al mondo. Trasferimento alla Finca La Milagrosa, dove si produce uno dei migliori caffè biologici del Paese e camminata lungo le piantagioni in cui sono coltivate diverse varietà, tra cui il prestigioso Gesha. I frutti sono rigorosamente raccolti a mano e la lavorazione avviene tramite particolari attrezzature, costruite dal proprietario utilizzando materiali riciclati. Attraverso questo processo artigianale speciale, la passione, la dedizione e l’esperienza si riesce ad ottenere un’eccellente qualità di caffè, con particolari caratteristiche che soddisfano ogni gusto. Pernottamento.

6° giorno: BOQUETE – TREKKING EL QUETZAL – BOQUETE (B/-/-)
Prima colazione. Mattinata dedicata al trekking nel sentiero de Los Quetzales. Pomeriggio libero. Pernottamento.
Attenzione: durante la stagione delle piogge, da aprile a dicembre, il sentiero potrebbe essere molto fangoso

7° giorno: BOQUETE – ALMIRANTE – BOCAS DEL TORO (B/-/-)
Prima colazione. In mattinata trasferimento ad Almirante (privato, solo autista). Arrivo dopo circa 4 ore percorrendo una strada panoramica attraverso montagne e lievi colline che offrono un panorama incredibile della zona. Arrivo ad Almirante, sulla costa caraibica e partenza con un acqua-taxi (barca che collega Isla Colon con Almirante sulla terraferma). Arrivo dopo circa 35/40 minuti e sistemazione all’Hotel Bocas del Toro o similare. Pernottamento.
Attenzione: gli hotel ubicati a Bocas Town non hanno spiaggia, sarà quindi necessario organizzare giornalmente escursioni nelle numerose spiagge dell’arcipelago.

8° giorno: BOCAS DEL TORO – ISLA BASTIMENTOS (B/-/-)
Prima colazione. In mattinata trasferimento all’Isola Bastimentos e sistemazione all’Hotel Red Frog. Pomeriggio libero. Pernottamento.
Attenzione: le sistemazioni dell’hotel Red Frog si compongono di villette ubicate in una vasta area, si consiglia il noleggio di una golf car (circa 45 usd al giorno). Gli acquazzoni sono presenti tutto l’anno anche durante la stagione secca.

9° giorno: ISLA BASTIMENTOS (B/-/-)
Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

10° giorno: BOCAS DEL TORO – CITTA’ DI PANAMA (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per la Città di Panama. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel.

11° giorno: PARTENZA DA PANAMA (B/-/-)
Prima colazione. Partenza per la visita del canale, un opera ingegneristica maestosa, la più grande e costosa impresa umana dell’epoca, già sognato da Balboa fin dal 1513. Arrivo al Centro Visitatori che si affaccia sulle Chiuse di Miraflores e permette l’osservazione del passaggio delle navi e del funzionamento del canale. Proseguimento per la Calzada de Amador, che offre uno dei panorami più spettacolari della città. Trasferimento all’aeroporto internazionale (privato con guida parlante italiano). Partenza con volo di linea intercontinentale.


Partenze individuali giornaliere, minimo 2 partecipanti, con assistenza di guide locali parlanti Italiano (con eccezioni)

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 01/11/17 al 15/12/20
Quota base a persona in camera doppia
€ 3080
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

Prezzi:
I prezzi indicati sono a persona s'intendono sempre "a partire da" e si riferiscono alla quotazione più bassa applicabile nell'ambito del periodo inserito. Partecipazione minima richiesta 2 persone. Partenze giornaliere.


La quota comprende
- Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera standard doppia (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
- Voli interni menzionati nel programma
- Trattamento indicato nel programma
- Trasferimenti come indicato nel programma
- Escursioni indicate nel programma con guida locale parlante Italiano nella Città di Panama,  inglese/spagnolo a Boquete e Bocas del Toro. Collettive con guida spagnolo/inglese durante l’escursione Emberà e Barro Colorado.
- Assistenza all’estero curata dai nostri corrispondenti
- Gadget previsti e documentazione informativa


La quota non comprende
- Voli intercontinentali e relative tasse aeroportuali (da 630 euro a persona tasse incluse)
- Bevande e pasti non menzionati
- Mance, ed extra di carattere personale
- Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
- Tutto quanto non evidenziato nella voce "la quota comprende".

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Panama
Capitale: Panama City
Popolazione: 2.855.000
Superficie: 78.200 kmq
Fuso orario: - 6 ore rispetto all'Italia ,- 7 ore quando in Italia vige l'ora legale.
Lingua: la lingua ufficiale è lo spagnolo. L'inglese è conosciuto ma poco parlato.
Religione: cattolica in grande maggioranza


Documenti e visti
Per visitare il Paese è necessario essere in possesso del passaporto in corso di validità. I cittadini italiani non hanno bisogno di visto se il soggiorno è per motivi turistici e non superiore a 90 giorni.
Per i passeggeri in transito negli USA, a partire dal 21 gennaio 2016 viene limitata la possibilità di usufruire del programma Visa Waiver Program a chi, essendo doppio cittadino, ha la cittadinanza anche di uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Siria o Sudan, nonché per chi ha viaggiato nei citati paesi a partire dal 1° marzo 2011 (sono previste eccezioni per alcune specifiche categorie di viaggiatori).
Dal 1 aprile 2016 i passaporti validi per recarsi negli USA con il Visa Waiver Program sono solo quelli elettronici. Hanno una numerazione a 9 cifre, di cui 2 lettere e 7 numeri (i primi emessi sono della serie AA).


Situazione sanitaria
L'assistenza sanitaria è generalmente buona nelle strutture private della città di Panama, dove ci sono alcuni ospedali e cliniche di livello analogo a quello europeo. In provincia i servizi medici sono a volte limitati. La reperibilità di medicinali è buona e non presenta problemi. L'acqua del rubinetto è potabile a Panama e nei principali centri urbani. Non sono necessarie particolari precauzioni in materia di alimenti. Si consiglia comunque l'uso di repellenti contro le zanzare, specialmente nelle ore del tramonto ed in zone acquitrinose.


Vaccinazioni
Per visitare il Paese non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria. Si raccomanda il vaccino contro la febbre gialla a tutte le persone che giungono nel Paese e che prevedono, in particolare, di visitare le regioni orientali, il Darien e la Comarca Kuna Yala (arcipelago delle isole San Blas).


Comunicazioni
Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00507 seguito dal numero dell’abbinato. In tutto il paese le chiamte sono locali e non esistono i prefissi interni.
Sono presenti tre operatori di telefonia cellulare: “Cable & Wireless”, “Movistar” e “Digicel”. A Panama funzionano solo ed esclusivamente i cellulari “quadri-band” (850 Mhz). Gli “Internet café” sono diffusi.


Elettricità
Il voltaggio è di 110 volt. Si consiglia munirsi di adattatore per le prese di tipo americano a due lamelle.


Clima e temperatura
Il clima è al 100% tropicale con temperature che oscillano tra i 26 e i 30 gradi durante tutto l'anno, sia di giorno che di notte. Ci sono due stagioni: una piovosa e molto umida (da fine aprile a dicembre), con piogge più intense nei mesi di ottobre e novembre. La stagione secca, con minore umidità, va da gennaio a fine marzo. La costa atlantica è molto più piovosa di quella pacifica durante tutto l'anno.


Valuta
La valuta che ha corso legale a Panama è il dollaro USA. Esiste anche una moneta nazionale, il Balboa (PAB) che ha la parità con il Dollaro USA, ma è emessa solo in monete da 5, 10, 25 e 50 centesimi.
Le banche non sono quasi mai provviste di servizio di cambio valute; al momento il cambio di euro in dollari è effettuato solamente da alcune banche (BNP, HSBC) con sede solo nella capitale. Si consiglia quindi di viaggiare con dollari USA in biglietti da 50 e 100 dollari in quanto vengono accettati con meno difficoltà.
Si può in genere pagare o ritirare contanti dai Bancomat locali nelle maggiori città con carte di credito italiane.


Sicurezza
In generale Panama non presenta particolari situazioni di rischio. Si può viaggiare in tutto il territorio nazionale senza particolari precauzioni; fa eccezione la parte orientale della provincia del Darién (zona di confine con la Colombia) dove sono sporadicamente presenti gruppi di guerriglieri e paramilitari colombiani e dove si sono registrati sequestri di persona. Nella capitale è bene evitare i quartieri di Curundù, Chorrillo, San Miguelito e la zona di Vera Cruz; il quartiere di Playita nella città di Colón; in generale le periferie delle città più grandi (rischio di rapine).
Nella città, salvo quanto detto sopra, la situazione di sicurezza è paragonabile a quella delle città italiane ed europee. Sono quindi consigliabili le normali misure di prudenza valide per tutti i grandi centri urbani. Si consiglia di evitare di circolare a piedi di notte, di evitare di portare con sé somme elevate di denaro in contanti e oggetti preziosi e di utilizzare sempre taxi che siano chiaramente identificabili quali automezzi autorizzati ad effettuare servizio pubblico. Per il trasporto urbano si consiglia il taxi al posto degli autobus, scomodi ed affollati.


Ambasciata
Ambasciata d’Italia
Avenida Balboa - Torre BBVA. 25° Piano
04453 Zona 5 - Panama
Centralino:+507 225 8948/49/50 (attivo 24 ore su 24)
Fax:+507 227 4906
Cellulare reperibilità: +507 6674 3932 (attivo 24 ore su 24)
e-mail: ambpana.mail@esteri.it


Telefoni utili
Pronto soccorso: Tel. 227-4122 (emergenze Ospedale Santo Tomas), Tel. 228-2187 (ambulanza Croce Rossa)
Polizia per emergenze: Tel. 104
IPAT (Instituto panameño de turismo): Atlapa, Via Cincuantenario-Panama Tel. 226-4614 - Fax 226-5043
Shopping
Il Paese offre una grande varietà di souvenir prodotti dagli indigeni. Il loro senso innato della bellezza si ritrova in tutti i loro lavori artigianali: dalle "Molas", opere in tela degli Indio Kuna, ai cappelli di paglia, alle ceste di vimini, ai gioielli e ai lavori in legno molto accurati. Da non dimenticare: qui si trova il centro più grande di duty free delle Americhe.


Cucina


La gastronomia piuttosto semplice e a base di prodotti locali, risente delle diverse culture presenti sul territorio. Il piatto nazionale di Panama è il sancocho, pollo piccante con verdure lessate. Tra le altre specialità spiccano il ropa vieja (vestiti vecchi), una sorta di spezzatino piccante di manzo e riso, e ottimi piatti a base di pesce e frutti di mare. Grazie al clima tropicale, tra le bevande non mancano gustosissimi succhi di frutta fresca (chicas). Tra le bevande locali, il "chicheme", un delizioso analcolico a base di latte, mais dolce, cannella e vaniglia e il "seco", la bevanda alcolica nazionale (tipica dei campesinos).


Cosa mettere in valigia
Si consiglia di portare abbigliamento leggero, non dimenticarsi costume, lenti e creme per il sole.
Se si visita la zona nord nella provincia di Chiriqui, portare qualcosa di più pesante, perché si possono incontrare le piogge. Scarpe comode sono necessarie per le escursioni.


Orari
Negozi: generalmente sono aperti dalle 9:30 alle 19:00 con orario continuato da lunedì a domenica. Alcuni supermercati sono aperti 24 ore su 24.
Banche: dalle 8:30 alle 14:30 aperte anche il sabato.
Uffici pubblici: dalle 8:30 alle 16:30.


Documenti auto
La patente italiana è riconosciuta valida.


Trasporti
Rete autostradale: esiste una sola autostrada, la “Panamericana” che collega Panama con il Costarica lungo la costa del Pacifico
Ferrovia: l'unica ferrovia in funzione è quella che unisce la città di Panama a Colòn (un solo servizio giornaliero nei due sensi).
Collegamenti stradali: interurbani sono effettuati con autobus di pessima qualità non climatizzati e sconsigliabili anche per i percorsi cittadini.
I taxi: funzionano con un sistema di tariffe e non sono molto cari.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!